Qual è il mio posto nel mondo?

Qual è il mio posto nel mondo? Una domanda tipica di quanti tra noi si stanno interrogando sul proprio percorso di vita, mettendo in discussione le proprie traiettorie esistenziali, per comprendere quale strada intraprendere oppure per valutare se quello che si sta vivendo sia esattamente allineato con il proprio sentire più autentico. Tali inquietudini emergono spesso nei periodi di insoddisfazione più critici o nei momenti percepiti come passaggi di transizione significativi. Ma chiedersi quale sia il nostro posto nel mondo è sintomatico di una visione distorta della realizzazione dell’individuo, che ci porta inevitabilmente a maturare delle cognizioni annientanti la nostra unicità, impedendoci soprattutto di cogliere la vera essenza del nostro essere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Autostima…e come liberarsene

Ritorno finalmente online con questo nuovo video per proporre alcune riflessioni su un tema molto “sfruttato” ma sempre di grande risonanza…l’autostima. A riguardo, oggi vorrei provare a offrirti degli spunti diversi, per allargare gli orizzonti …

La vita usa e getta: all’origine dei vuoti di senso

In questo video propongo una riflessione sul tipico atteggiamento predatorio e di affannosa ricerca, sintomatico di una crisi interiore che condiziona la qualità e il senso della nostra esperienza umana.

Scopri la vera forza…nella debolezza

Una riflessione, partendo dal celebre aforisma di Epitteto: “Se vuoi progredire, sopporta di apparire stolto e insensato per le cose esterne, non voler sembrare sapiente e se sembri ad alcuni di essere qualcuno, diffida di …

La luciditá ritrovata: segnale di rinascita

Ritorno online con una riflessione sulla lucidità. Non nell’accezione efficientista che rimanda all’incisività delle proprie azioni, ma nella prospettiva di una nuova luce. Un nuovo modo di vedere che ci permette di cogliere la realtà …

Viviamo in una grande allucinazione?

Nelle nostre esistenze può capitare di avere la sensazione di essere intrappolati in una grande allucinazione, come in un labirinto onirico alle prese con un’affannosa ricerca di una porta d’emergenza, una via di fuga che …

La guerra dell’ego: tra infodemia e allarmismo

Nella “economia dell’attenzione” dei mass media, l’allarmismo è vincente. Ma le nefaste conseguenze sulla società e sulle relazioni interpersonali sono un prezzo troppo alto da pagare. Con il video di oggi, alcune riflessioni su degli …

Lascia che sia, l’arte di lasciar andare le cose

Oggi in questo video voglio proporti alcuni spunti per approfondire un concetto molto noto nell’ambito dello sviluppo spirituale. Un insegnamento mutuato dalle filosofie orientali che ci invita a lasciar andare le cose, a lasciar la …

Obbedire a se stessi? Ascolto e forze interiori

Obbedire a se stessi? Una riflessione che parte dal significato originario del termine obbedienza, passando dalla scoperta delle nostre forze interiori fino all’emergere di un atteggiamento nuovo, una frequenza diversa su cui sintonizzarci.

×

WhatsApp

Scrivi al +39 348 980 86 87:

×